LE MIE SCELTE

LE MIE SCELTE
COSA BOLLE OGGI IN PENTOLA ?

venerdì 22 settembre 2017

Cavolini di Bruxelles

Sono nuovamente qui per consigliarvi un contorno che sicuramente non troverà il consenso di tanti,ma dal momento che io sono golosissima di questo ortaggio che appartiene alla famiglia dei cavoli,vi propongo la ricetta per un salutare contorno.Sono ricchi di antiossidanti e fanno bene per la salute dei nostri occhi, delle ossa,cervello e prostata, sono ricchi di acido folico che combinato con la tiamina sono degli ottimi stimolatori dell'attività cerebrale, sarebbe bello se anche i bambini li consumassero,cosi come tutte le verdure naturalmente!
Io li preparo in diversi modi ma voglio proporvi la ricetta che mi piace di più, cavoletti in umido.
Sono pronti in 20 minuti e ben si accompagnano con piatti di carne.
ingredienti :
una confezione di cavolini da 350 gr.
un pomodoro rosso
uno spicchio di aglio
prezzemolo
sale e pepe q.b.
1 bicchiere di acqua
olio EVO
Mondate i cavolini,liberateli delle prime foglie e divideteli a metà oppure in 4 se sono più grandi e lavateli bene.
Cucinateli in padella mettendo tutti gli ingredienti insieme (olio,acqua,aglio,sale,pomodoro e cavolini) eccetto il prezzemolo che aggiungerete solo alla fine
lo spicchio d'aglio lasciatelo intero ed eliminatelo a fine cottura,tenete la fiamma media e la padella con coperchio.Dopo quindici minuti circa controllate la cottura,l'acqua si deve consumare completamente e deve rimanere solo un filo di olio sul fondo,aggiungete il prezzemolo tritato
gustateli tiepidi
                     BUON APPETITO ;-)
A presto!



giovedì 21 settembre 2017

Uova con cipolle rosse e fiori di zucca

Doppio post quest'oggi care amiche,sicuramente non è necessario essere grandi chef per questa ricetta,velocissima da realizzare e sopratutto molto semplice ;-)
Non sapete cosa preparare per cena? Se avete in casa questi 3 ingredienti il gioco è fatto
realizzerete un piatto saporito in un massimo di 10 minuti!
Tagliate una cipolla rossa a fettine e cucinatela per 5 minuti con un filo di olio EVO e 3 o 4 cucchiai di acqua
Quando la cipolla e morbida aggiungete l'uovo,il sale e i fiori di zucca
ancora un paio di minuti e il vostro piatto è pronto
                    BUON APPETITO :-)
A presto!

Torta integrale con carote e mandorle

Ben ritrovate carissime lettrici,oggi con la mia ricetta vi do una sferzata di energia, mangiata a colazione sono sicura che donerà a voi e ai vostri bambini tutta la forza necessaria per affrontare alla grande una mattinata a lavoro e a scuola.Pronte a segnare gli ingredienti?
gr.300 di farina integrale
gr.150 di mandorle dolci macinate
2 carote media grandezza
4 uova
mezzo bicchiere di olio di semi
mezzo bicchiere di latte
5 cucchiai di acqua
gr.150 di zucchero
la scorza grattugiata di un limone
una bustina di lievito vanigliato
un pizzico di sale.
Procedimento: 
separate i tuorli dagli albumi e tenete questi ultimi da parte,con uno sbattitore elettrico iniziate a lavorare i tuorli con lo zucchero,aggiungete nell'ordine (sempre lavorando con le fruste)i 5 cucchiai di acqua,il pizzico di sale,l'olio,il latte,la farina integrale,le mandorle macinate,la scorza di limone e le carote grattugiate,il lievito vanigliato, amalgamate bene il tutto e mettete questo impasto da parte;
ora con le fruste ben pulite montate a neve ben ferma gli albumi e con l'aiuto di una spatola incorporatele al precedente impasto delicatamente con un movimento dal basso verso l'alto
Versate il composto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata e cucinate in forno statico per circa 40 minuti a 160° ( vi ricordo che tempo e temperatura variano da forno a forno)
Controllate la cottura con uno steccone di legno o con la lama di un coltello,deve essere perfettamente asciutta! A cottura ultimata lasciate in forno spento ancora per un paio di minuti.
Levate la torta dalla tortiera e lasciate raffreddare a temperatura ambiente
Quando è ben fredda spolverizzate con zucchero a velo
Gustatevi questa morbidissima torta con un ottimo caffè,con una bella tazza di thè o di latte oppure,e perchè no,se la mangiate a fine pranzo come ho fatto io con uno spumantino italiano ...


             BUON APPETITO :-)
A presto!


mercoledì 20 settembre 2017

SAS ORIGLIETTAS

Sono tante le ricette che mi riportano nel passato,basta un profumo per far si che riviva momenti irripettibili,attimi che mi trasportano come per magia nella cucina di mia nonna,mi sembra di rivederla mentre si accingeva a preparare i suoi piatti tipici della nostra amata Sardegna,tanti i dolci,tutti buonissimi,tanti i segreti che mi ha svelato,uno fra tutti" utilizza SEMPRE prodotti di qualità e genuini se vuoi che quello che prepari abbia successo" ... ho fatto tesoro delle sue parole anche ora che ho deciso di partecipare al CONTEST   per food blogger di RIGONI di ASIAGO. Ho deciso di preparare un dolce tipico che vede tra gli ingredienti l'utilizzo di un ottimo miele e per questo mi sono affidata al prodotto dell'azienda Rigoni di Asiago, il miele arancio 


 



Ingredienti
400gr di semolato rimacinato di grano duro
200gr di farina 00
150 gr di strutto
acqua q.b.
un pizzico di sale
olio per friggere
miele ARANCIO di RIGONI di ASIAGO
Procedimento
Preparare un impasto con le due farine,l'acqua,il pizzico di sale...incorporare lo strutto e lavorare a lungo la pasta almeno per mezz'ora...lasciar riposare per una decina di minuti,riprenderla,lavorare ancora un pochino...La pasta deve risultare bella omogenea ...ricavare dei piccoli filoni che taglierete a tocchetti...da ogni tocchetto fate altrettanti piccoli filoncini 
 e formare sas origliettas,intrecciando la pasta.
Friggere in abbondante olio caldo,passarle su carta assorbente.In una padella a parte fatte liquefare il miele,io ho utilizzato MIELBIO arancio di RIGONI DI ASIAGO e rotolarci,poche per volta le origliette.Su un piatto da portata spolverizzare con codette colorate.

BUON APPETITO ;-)
A presto!

venerdì 15 settembre 2017

Focaccia integrale ai funghi e fiori di zucca

Buon fine settimana care lettrici,oggi vi lascio la ricetta per la preparazione di una gustosa focaccia che ben si presta ad essere consumata durante una gita fuori porta. Per prepararla questi gli ingredienti:
gr.500 di farina integrale
gr.250 di champignon
10 fiori di zucca
gr.60 di parmigiano grattugiato
1 bustina di lievito di birra
acqua q.b.
olio EVO
sale q.b.
aglio e prezzemolo
peperoncino ( se volete)
1 cucchiaino di zucchero
Preparate l''impasto con la farina,il lievito,un cucchiaino di zucchero,acqua q.b. sale e 3 cucchiai di olio EVO,

coprite e lasciate riposare almeno 3 ore o sino al raddoppio dell'impasto.
Pulite i funghi,tagliateli a fettine e lasciatene qualcuno intero,cucinateli con un filo di olio,aglio (intero cosi da eliminarlo dopo la cottura) e prezzemolo finemente tritato,sale e se vi va un pochino di peperoncino.
un paio di minuti prima di ultimare la cottura,aggiungete i fiori di zucca tagliati a listarelle
io elimino sempre il pistillo dai fiori di zucca,(lo lascio solo quando li faccio con la pastella)
Quando l'impasto e ben lievitato stendetelo sulla teglia rivestita con la carta forno e buccherellate con una forchetta
distribuite i funghi con i fiori di zucca
cospargete con abbondante parmigiano
 e cucinate in forno per circa 25 minuti a 180°
a cottura ultimata guarnite con un paio di fiori di zucca interi e tenete la focaccia ancora in forno per un paio di minuti
               BUON APPETITO :-)
A presto!

martedì 12 settembre 2017

Panini con curcuma e mix di semini

Deliziosi questi piccoli panini alla curcuma che ho preparato ieri,ideali per uno sfizioso spuntino al mattino e per una diversa merenda al pomeriggio,ma anche,e perchè no,per accompagnare il pranzo e la cena ;-) pronte care lettrici a scrivere gli ingredienti per la loro preparazione?
gr.500 di farina 00
1 bustina di lievito di birra
olio EVO (una tazzina da caffè colma)
acqua q.b.
1 piccolo cucchiaino di curcuma
mix di semini (girasole,zucca,lino,papavero,sesamo)
1 cucchiaino di zucchero
sale q.b.
Procedimento:
Setacciate la farina in una terrina,aggiungete il lievito con un cucchiaino di zucchero e acqua q.b.il sale,l'olio e infine la curcuma,lavorate bene l'impasto,coprite e fate lievitare per un paio di ore.
Riprendete l'impasto, incorporate il mix di semini e rimettete a lievitare ancora per un'ora sino a che raddoppia il volume
Formate dei piccoli panini e riponeteli sulla teglia del forno ricoperta con la carta forno
Cottura in forno già caldo a 180° per 15 minuti circa ed ecco pronti dei gustosissimi panini
da gustare farciti con gli ingredienti che preferite,buoni anche da soli,io ho optato per una semplice farcitura,rucola e pomodoro

                          BUON APPETITO ;-)
A presto!

lunedì 11 settembre 2017

Ciambellone di patate-ricetta salata

Buona serata a tutte voi care lettrici, la ricetta che vi presento oggi è un ottimo ciambellone a base di patate, un piatto goloso che ottiene un gran successo anche tra i bambini.
Questi gli ingredienti per la preparazione:
kg 1,200 di patate
4 wurstel ( media grandezza)
gr.150 di prosciutto cotto a dadini
mozzarella grattugiata (quantità a piacere)
2 uova 
gr.100 di grana padano
sale e pepe qb
olio EVO
pangrattato
Procedimento:
Lessate le patate,per velocizzare la cottura vi consiglio di cucinarle già sbucciate e tagliate a tocchetti e salate in cottura.A cottura ultimata scolate e fate raffreddare.
Con 2 forchette schiacciatele e aggiungete le 2 uova
il grana padano e i wurstel tagliati a pezzettini piccoli
aggiustate di sale e pepate a piacere,amalgamate bene il tutto; mettete metà composto nello stampo del ciambellone precedentemente unto con olio e cosparso con un velo di pangrattato
livellate bene con un cucchiaio e cospargete con i dadini di prosciutto cotto e la mozzarella grattugiata
chiudete con il restante composto di patate,una manciata di pane grattugiato e un filo di olio EVO
infornate e cucinate per 30 minuti a 160°sino a che si formerà una crosticina dorata in superficie
lasciate intiepidire prima di tagliarlo
                  BUON APPETITO ;-)
A presto!