LE MIE SCELTE

LE MIE SCELTE
COSA BOLLE OGGI IN PENTOLA ?

mercoledì 16 gennaio 2019

Spezzatino con funghi misti



Una nuova ricetta per voi care lettrici, un secondo piatto semplice da realizzare con pochi ingredienti,queste le dosi per 3/4 persone:
gr.800 di spezzatino di suino
gr.450 di funghi misti ( io ho utilizzato una confezione di prodotto surgelato)
trito di carote,sedano e cipolla
sale e pepe qb.
olio EVO
mezzo bicchiere di vino bianco
prezzemolo
alloro
acqua qb
Procedimento:
rosolate la carne con il trito di verdure,l'alloro e olio EVO a fiamma bassa per una decina di minuti, aggiungete il vino bianco e lasciate sfumare,poi aggiungete acqua qb,cucinate per 40 minuti sino a che sentite che la carne è quasi cotta ( dev'essere morbida), salate e pepate!

In un'altra padella  versate i funghi ancora surgelati e con la fiamma bassa lasciate che espellano tutta la loro acqua,cucinate per una decina di minuti ed eliminate completamente la loro acqua...togliete dal fuoco e teneteli da parte.

Infine, quando la carne è cotta,aggiungete i funghi e un trito di prezzemolo,proseguite la cottura ancora per 5 minuti...


Lasciate riposare prima di servire

 BUON APPETITO😋
A presto!


lunedì 14 gennaio 2019

Zuppa con cavolo nero, zucca, carciofi e fagioli rossi



Buon inizio di settimana a tutte voi, feste finite e qualche chilo in più grazie ai pasti abbondanti ? E' arrivata l'ora di preparare piatti sani e di mangiare più verdure anche se non tutti le consumano molto volentieri, ma per il benessere del corpo dobbiamo consumare ogni giorno almeno 2 porzioni di frutta e verdura... io vi assicuro che prediligo questi piatti "poveri" a ricette più ricercate 😉
Oggi vi consiglio questa zuppa dal sapore deciso e ricca di tanti ortaggi, questi gli ingredienti per 6/8 persone:
un mazzo di cavolo nero
gr.300 di zucca
2 carciofi
gr.800 di patate
un barattolo di fagioli rossi precotti
passata rustica di pomodoro
olio EVO
sale e pepe qb
2 litri di acqua
mezza cipolla bianca
Procedimento:
pulite i carciofi e tagliateli a fettine sottili,se il gambo è tenero,sbucciatelo e tagliatelo a rondelle...lavate molto bene le foglie di cavolo nero e tagliatele a striscioline sottili, la zucca e le patate tagliatele a dadini, tritate la mezza cipolla.
Mettete tutte le verdure in una pentola, versateci 2 litri di acqua, un filo di olio EVO e mezzo bicchiere di passata rustica di pomodoro
Quando l'acqua inizia a bollire cucinate per 45 minuti,salate e pepate, trasferite una parte delle verdure in un contenitore dai bordi alti e con un frullatore ad immersione riducete in purea grossolana e aggiungetela al resto delle verdure cosi il brodino risulterà cremoso
A questo punto aggiungete i fagioli rossi ( scolati e ben risciacquati dall'acqua di conservazione) e proseguite la cottura per 10 minuti, se  preferite potete aggiungere della pasta corta,io ho messo della fregola tostata sarda perché arricchisce il gusto del piatto, ma naturalmente potete gustarlo anche senza...
Aggiungete al piatto un filo di ottimo olio EVO a crudo!


Questa zuppa è talmente buona che,GARANTITO, farete il bis !!!

            BUON APPETITO 😋
A presto!

martedì 8 gennaio 2019

Mini quiche ai carciofi


Salve care lettrici, eccoci arrivate alla prima settimana del nuovo anno, spero tanto che questo 2019 porti tante belle novità a tutte noi e alle nostre famiglie 😉! Questo è il mio primo post in questo mese di gennaio e vi presento un'idea carina ma sopratutto molto buona, mini quiche con carciofi, semplicissima da realizzare, pronte a segnare la ricetta?
Ingredienti per 6 mini quiche:
6 carciofi
1 uovo
gr.50 di grana padano grattugiato
gr.100 di mozzarella grattugiata
2 vaschette di paté di carciofi Le Squisivoglie
2 rotoli di pasta sfoglia
sale e pepe qb
olio EVO
aglio e prezzemolo
semi di papavero
Procedimento:
La prima cosa da fare è pulire i carciofi quindi armatevi di guanti se non volete ritrovarvi i polpastrelli neri😉;dopo averli puliti tagliateli in 4 o sei fette e metteteli in acqua acidulata con il succo di un limone... in una capiente padella versate dell'olio EVO,uno spicchio di aglio intero ( da eliminare a fine cottura) e il prezzemolo finemente tritato,aggiungete i carciofi risciacquati dall'acqua acidulata e iniziate a cucinare a fiamma bassa; dopo un paio di minuti aggiungete un bicchiere di acqua,sale e pepe e proseguite la cottura per 30 minuti.
Una volta cotti lasciate raffreddare trasferendo i carciofi in una terrina...aggiungete l'uovo,il grana padano, il paté di carciofi e la mozzarella grattugiata,amalgamate bene il tutto.
Rivestite le formine con la pasta sfoglia e riempite con il composto di carciofi

Richiudete i bordi e al centro mettete un piccolo ritaglio di pasta sfoglia, cospargete con i semini di papavero
cucinate in forno per circa 20 minuti a 160°
( ricordo sempre che temperatura e tempo di cottura varia da forno a forno)
Ed ecco le mini quiche pronte, vi consiglio di gustarle tiepide per assaporare al meglio tutto il gusto!
Ideali per un buffet con gli amici

 Questo è uno dei tanti antipasti preparati durante le festività appena trascorse 😋...semplicemente deliziose queste mini quiche che naturalmente ( se non avete le formine)potete anche preparare in un'unica quiche, da tagliare a fette, utilizzando sempre le stesse dosi che vi ho indicato!
BUON APPETITO 😋
A presto!

domenica 30 dicembre 2018

Tagliatelle al profumo di mare

Buona serata carissime, come avete trascorso il Santo Natale? Spero in buona compagnia e con tanta serenità!Ma le feste non sono ancora finite e io questa sera voglio suggerirvi un'altra ricetta, uno squisito classico primo piatto della cucina italiana arricchito con un ottimo prodotto delle Squisivoglie , i pomodori secchi che donano al piatto quel goloso tocco in più 😋

Io vi lascio gli ingredienti che ho utilizzato per 2 persone, quantità che modificherete in base al numero di commensali !
gr.250 di tagliatelle
gr.300 di vongole
gr.150 di code di mazzancolle
3 parti di pomodori secchi tagliati a listarelle
mezzo bicchiere di vino bianco
olio EVO di ottima qualità
sale qb
aglio e prezzemolo
un tocco di peperoncino
Fate spurgare le vongole in acqua fredda  e sale per almeno 3 ore, la sabbia che contengono resterà tutta sul fondo... risciacquatele e trasferitele in una padella con olio EVO e fate sfumare con il vino bianco,aggiungete il prezzemolo tritato,uno spicchio di aglio intero ( da eliminare a fine cottura),sale qb e il peperoncino (quantità a piacere), unire le code di mazzancolle e i pomodori secchi tagliati a listarelle e proseguite la cottura per 3 minuti. Lasciate riposare.
Cucinate le tagliatelle in abbondante acqua salata,scolate e trasferite la pasta nella padella delle vongole
fate saltare per un paio di minuti e servite


BUON APPETITO 😋
A presto!

giovedì 20 dicembre 2018

Antipasto di Natale con Le Squisivoglie ,prima parte

Arriva il Natale
la festa Speciale
speciale davvero
per il mondo intero
.
 
Eccoci arrivati al periodo più frenetico dell'anno, il mese di dicembre ricco di feste e di tanti attimi di convivialità con parenti ed amici, voglio suggerirvi  come prima ricetta, un antipasto di sicuro successo, un antipasto di classe e sempre gradito da tutti. Per realizzarlo mi sono affidata alla qualità dei prodotti Le Squisivoglie 
Ingredienti per 12 persone:
3 rotoli di pasta sfoglia rettangolari formato grande
1 uovo
200 ml di besciamelle
formaggio Philadelphia
2 vaschette di Paté di funghi
gr.200 di funghetti misti
prezzemolo
1 spicchio di aglio intero
olio EVO
Per prima cosa cucinate i funghetti misti con un filo di olio EVO,pochissimo sale,prezzemolo tritato e uno spicchio di aglio intero da eliminare a fine cottura
Ora preparate i vol- au- vant, ritagliate dei dischi di pasta sfoglia in numero pari, metà li lasciate interi come base,gli altri ritagliate con una formina più piccola il centro
spennellate con un uovo sbattuto e appoggiate i cerchi sulle basi, cucinate in forno per circa 10 minuti a 160°
Naturalmente in commercio trovate dei vol-au-vant pronti da farcire,ma non è lo stesso gusto (garantito)
Preparate ora la farcia amalgamando la besciamelle con il paté di funghi e il philadelphia


Riempite i vol-au-vant una decina di minuti prima di servire  e guarnite con i funghetti cucinati in precedenza
Arricchite il piatto con olive dolci extra
Un antipasto goloso preparato con prodotti di alta qualità
Vi invito a visitare Lo SQUISISHOP dove troverete tantissimi prodotti e tante idee regalo per questo NATALE 2018


Antipasto di Natale con le Squisivoglie ... seconda parte


Arriva il Natale
la festa Speciale
speciale davvero
per il mondo intero
.
 

Salve carissime anche oggi vi lascio un'idea per il pranzo di Natale, un buonissimo antipasto non proprio facile da preparare, lunga la preparazione e inoltre richiede tanta manualità e pazienza, però vi garantisco che ne vale veramente la pena perchè è ottimo, pronte a seguire la spiegazione?
Ingredienti per 5/6 persone:
gr.300 di macinato di bovino
mezzo bicchiere di latte
1 uovo
gr.50 di pangrattato
aglio e prezzemolo tritati
sale e pepe qb
un pizzico di saporita
PER LA FARCITURA:
1 uovo 
1 vaschetta di paté di carciofi Le Squisivoglie
pomodori secchi sott'olio Le Squisivoglie ( con capperi)
fette di formaggio gouda
Procedimento:
preparare con un uovo sbattuto,un pizzico di sale e una vaschetta di paté di carciofi una frittatina



Quando la frittata è pronta lasciatela raffreddare e nel frattempo amalgamate la carne macinata con un uovo,mezzo bicchiere di latte,sale e pepe qb,un pizzico di saporita, aglio, prezzemolo e pangrattato, lavorate bene con le mani affinché tutti i componenti si amalgamino bene,ora mettete il composto su un foglio di carta forno con una spolverata di pangrattato,appiattitelo bene e mettete sopra la frittatina 
il formaggio gouda e i pomodori sott'olio tagliati a listarelle e i capperi che contengono
Ora arriva il momento più impegnativo,dovete arrotolare la carne aiutandovi con il foglio di carta forno, mi raccomando dovete stringere forte con le mani perché dovete richiudere bene affinché durante la cottura non si apra facendo fuoriuscire la farcitura
Cucinate in padella a fiamma bassa con un filo di olio EVO,questo è un momento importante per la perfetta riuscita di questo piatto,per i primi 10 minuti DOVETE SEGUIRE la cottura, tenendo fermo il polpettone con 2 palette e facendo un pochino di pressione affinché non si spacchi, giratelo delicatamente per farlo rosolare da tutte le parti... trascorsi i primi 10 minuti aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e un po di acqua,proseguite la cottura ancora per 30 minuti circa avendo cura di rigirare di tanto in tanto e se vedete che in qualche punto sta per aprirsi esercitate ancora un po di pressione con le palette.
A cottura ultimata lasciate raffreddare perfettamente prima di tagliare a fette, vi consiglio infatti di preparare dalla sera prima cosi l'indomani è perfetto e le fette restano belle compatte.


Servite le fette su del pancarré leggermente tostato
e cosparso di paté ai carciofi




BUONE FESTE E ...BUON APPETITO😋
A presto!
E mi raccomando visitate Lo SquisiShop de le Squisivoglie per i vostri regali di Natale