LE MIE SCELTE

LE MIE SCELTE
COSA BOLLE OGGI IN PENTOLA ?

martedì 19 marzo 2019

Crostata bicolore

Buona serata a tutte, oggi festa del papà mi sono dilettata a preparare una crostata diversa dal solito in quanto per la preparazione della frolla non ho utilizzato la solita farina 00 o la manitoba, ma bensi del semolato rimacinato di grano duro prodotto dallo storico Molino Galleu, molino che conosco sin da quando ero una bambina, ricordo ancora quando accompagnavo mia nonna per acquistare semola e semolato nei periodi di Pasqua,Ognissanti e Natale ( ma non solo naturalmente,ma in quelle occasioni i quantitativi erano ingenti perchè preparava dolci per una settimana di fila 💓💓💓) ripenso a quel lontano periodo con tanta nostalgia e ,se la memoria non m'inganna, si andava proprio all'interno dei locali dove avveniva la macinazione e restavo incantata dai signori Galleu che,tra abbigliamento candido e farina anche sul viso sembravano dei fantasmi, mi nascondevo sempre dietro nonna perchè mi spaventavo ...ehhh ricordi di bambina di 4/5 anni 😍
E' quindi da una vita che conosco questi prodotti perchè anche mia madre li utilizza per preparare pasta e i tipici dolci sardi, ora troviamo i loro prodotti oltre che al mulino anche in tanti supermercati 😉 
Ma torniamo alla preparazione della frolla con la quale ho preparato una gustosa crostata dalla consistenza friabile,queste le dosi:
gr.500 di semolato rimacinato di grano duro
2 uova intere
gr.200 di zucchero
1 vanillina
gr.150 di burro + 2 cucchiai di olio di semi
scorza grattugiata di un limone
1 pizzico di sale
Procedimento:
amalgamare tutti gli ingredienti sino ad ottenere un impasto ben liscio, formare un panetto, coprire con della pellicola e mettere in frigo per 30 minuti.
Stendere l'impasto su carta forno cosparsa di semolato,sistemare nella teglia... a questo punto mettere la marmellata, io ho utilizzato per metà marmellata alla fragola e su l'altra metà marmellata di limoni

con la frolla in esubero ho fatto dei cuori che ho utilizzato come guarnizione
in forno a 160° per 20 minuti circa, lasciare raffreddare nella teglia prima di tagliare
Garantito che d'ora in poi le mie crostate saranno preparate solo con questo semolato,veramente soddisfatta del risultato😋😋😋

             BUON APPETITO 😋
A presto!



9 commenti:

  1. Anch io uso la farina di semola x le crostate tutta un altra storia,molto buone....prova con la crema😉

    RispondiElimina
  2. Davvero deliziosa questa crostata bicolore grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  3. Bella . golosa e innovativa la tua crostata bicolore , grazie per la ricetta . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  4. ha un aspetto davvero delizioso, mi copio subito la ricetta a miei bimbi piacerà sicuramente

    RispondiElimina
  5. un cappuccino e una fetta di crostata sarebbero una colazione da regina per me! cercherò questo semolato dalle mie parti, sperando di trovarlo

    RispondiElimina
  6. Diversa dalle solite crostate perlomeno esteticamente, credo sia anche buonissima, l'aspetto è invitante

    RispondiElimina
  7. davvero molto bella questa crostata, mi iace l’idea che sia bicolore….. una crostata diversa dalle solite

    RispondiElimina
  8. Davvero bella e buona questa crostata complimenti per la ricetta

    RispondiElimina