LE MIE SCELTE

LE MIE SCELTE
COSA BOLLE OGGI IN PENTOLA ?

giovedì 26 aprile 2018

Hamburger di riso

Ben ritrovate carissime,come vi ho anticipato nell'ultimo post, oggi vi presento una ricetta di "riciclo", una ricetta finger food realizzata con il riso che ho preparato in più ( potete leggere il procedimento QUI -riso con carciofi e prosciutto cotto  a cui ho aggiunto pochi ingredienti:
Riso avanzato
2 uova
grana padano
pepe
olio EVO
impanatura pronta IMPAN Ariosto
Procedimento:
Aggiungere al riso avanzato le uova,il formaggio e il pepe,formare delle grosse polpette,impanarle e formare degli hamburger,posizionateli nella teglia su carta forno e mettete un filo di olio EVO su ciascun hamburger

infornate e cucinate  per circa 20 minuti a 180° sino a doratura da entrambe le parti
Impiattate e gustateli tiepidi,ideali per uno spuntino,una merenda fuori casa durante queste splendide giornate primaverili,molto apprezzati anche in un buffet!!!





BUON APPETITO ;-)
A presto!

12 commenti:

  1. Grazie per la gustosa e veloce ricettina. La propongo quest'oggi a pranzo ai miei cuccioli, gradiranno sicuramente, ti farò sapere :)

    RispondiElimina
  2. mi ricordo del tuo golosissimo riso con carciofi e sicuramente i tuoi hamburger saranno ugualmente gustosi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deliziosi Mirella, fatti fuori in un attimo!

      Elimina
  3. l'aspetto di questo piatto è fantastico ed è perfetto anche per "imbrogliare" chi magari non ama gli ingredienti di base e farli mangiare a tutti

    RispondiElimina
  4. devono essere buonissime, adoro questo genere di ricetta soprattutto per la cottura in forno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la cottura in forno ottieni un piatto sicuramente sano 😉 leggero e croccante al punto giusto!

      Elimina
  5. che buoni i tuoi hamburger di riso con questa impanatura, hanno un aspetto croccante come piace a me, la proverò!

    RispondiElimina
  6. mamma mia, deve essere davvero qualcosa di sfizioso questo hamburger di riso, voglio proprio provare a farlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sfiziosissimi Greta, preparali e mi dirai 😉

      Elimina