LE MIE SCELTE

LE MIE SCELTE
COSA BOLLE OGGI IN PENTOLA ?

martedì 25 settembre 2018

Peperoncini ripieni

Buon pomeriggio a tutte, oggi voglio lasciarvi la ricetta di un ottimo antipasto, prepararlo è molto semplice anche se il tempo che ci vuole è lungo perchè bisogna procedere con molta delicatezza nel ripulire alla perfezione i peperoncini dai tanti semini contenuti al loro interno.
Prima di passare al procedimento devo lasciarvi un IMPORTANTISSIMO CONSIGLIO DA NON TRALASCIARE ASSOLUTAMENTE
durante la fase di pulizia indossate dei guanti usa e getta e un paio di guanti di cotone a contatto con la pelle...e non toccatevi gli occhi !!! Vi riporto a tal proposito la mia esperienza personale: La prima volta che preparai questa ricetta ( circa un secolo fa 😄ahahahahahaah) non utilizzai i guanti perché chi mi diede la ricetta non mi disse di questo particolare importante e credetemi che mi ritrovai con le mani che sembrava dovessero prendere fuoco da un momento all'altro e non c'era nessun rimedio che mi alleviasse dalla sofferenza,tutto questo per circa una settimana,quindi... 😉!
Ingredienti:
kg 1 di peperoncini
ml 500 di aceto bianco
ml 250 di vino bianco
pepe nero in grani
sale qb
2 foglie di alloro
olio EVO
Per la farcitura:
 gr. 300 circa di tonno all'olio di oliva ( 4 scatolette da 80 gr ciascuna)
alici sott'olio gr.30
olive nere
capperi
Procedimento:
lavate i peperoncini e asciugateli...
dopo aver indossato i guanti iniziate a ripulirli dai semini e dai filamenti interni, tagliate la calotta con un coltellino e aiutatevi con un cucchiaino
mettete in una pentola l'aceto,il vino,i grani di pepe nero,l'alloro e il sale,portate a bollore e versate i peperoncini ben svuotati
Lasciate bollire per 3 minuti
scolate e lasciateli asciugare su un telo,capovolti per un'intera notte
La mattina seguente preparate la farcitura con il tonno ben scolato dall'olio di conservazione,le alici e una ventina di capperi, riducete il tutto in poltiglia con una forchetta o se vi piace di più tritate finemente con un tritatutto
riempite i peperoncini con questo composto e in ciascuno posizionate mezza oliva nera con un cappero; sistemate i peperoncini in barattoli di vetro sterilizzati tramite bollittura,aggiungete dell'ottimo olio EVO sino a ricoprirli, con una forchetta esercitate una leggera pressione affinché risalgano in superficie le bolle di aria residue, richiudete bene i barattoli e passate alla seconda sterilizzazione, mettete i barattoli in una pentola con acqua e lasciate bollire per una ventina di minuti e infine lasciate raffreddare nella pentola...conservate i barattoli al buio!



Ed ecco questi golosi bocconcini pronti
               BUON APPETITO 😋

10 commenti:

  1. grazie per questa fantastica ricetta e grazie per le precauzioni iniziali giustamente sono sempre peperoncini e il rischio di farsi male è alto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La raccomandazione non è infatti da sottovalutare 😉 ma per premio avremo uno stuzzichino favoloso !!!

      Elimina
  2. oh mamma sono buonissimi.... sia come antipasto che anche come stuzzichino a metà pomeriggio...... complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
  3. brava ottimo lavoro sono anche belli da vedere...io non li ho mai fatti così, grande idea!

    RispondiElimina
  4. non li ho mai assaggiati in questa versione i pomodori ma sembrano veramente gustosi devo provare a rifarli anche io

    RispondiElimina
  5. Li adoro ma non ho mai provato a prepararli a casa.. grazie al tuo tutorial mi cimenterò quanto prima munendomi di guanti!

    RispondiElimina