LE MIE SCELTE

LE MIE SCELTE
COSA BOLLE OGGI IN PENTOLA ?

lunedì 28 gennaio 2019

Frittata di... riciclo


Buona serata a tutte, eccomi qui a darvi un altro consiglio su come realizzare una nuova ricetta con dei semplici avanzi, eh si mie care,sapete già che diverse volte nel mio blog vi ho lasciato delle ricette di riciclo perchè non si butta MAI via nulla, basta un pochino di fantasia e si possono realizzare degli ottimi piatti utilizzando come ingredienti dei cibi che avete preparato in quantità e non sapete come riportarli a tavola senza che i vostri familiari si lamentino con un bel :ANCORA?!?!?!
Allora basta cambiare forma e il gioco è fatto 😉
Io ho preparato una squisita frittata con questi "avanzi"
4 patate lesse di media grandezza
foglie di bietole lesse
alcune fette di mortadella
dadini di emmental
una piccola cipolla
4 uova
sale e pepe qb
olio EVO
Procedimento:
pelate le patate lesse e con una forchetta schiacciatele grossolanamente,mettetele in una padella con un filo di olio EVO e la cipolla tritata,fate leggermente dorare le patate e la cipolla, aggiungete poi la mortadella tagliata a pezzetti,le bietole,il sale e il pepe,cucinate per 5 minuti...

in un piatto sbattete le uova con un pizzico di sale, versatele nella padella e amalgamate con il resto degli ingredienti,aggiungete dei dadini di emmental,fate dorare bene la frittata da ambo le parti rigirandola delicatamente con l'aiuto di un piatto

La frittata è pronta per essere gustata
        BUON APPETITO 😋
A presto!



7 commenti:

  1. adoro le frittate così non l'ho mai provata, ma mi hai dato proprio un ottima idea

    RispondiElimina
  2. un idea carina e sempre ottima oltre che economica la mega frittata di riciclo

    RispondiElimina
  3. gustosissima questa frittata da provare

    RispondiElimina
  4. bellissima la stratificazione nell'ultima foto..viene voglia di affondarci la forchetta!

    RispondiElimina
  5. Ero proprio alla ricerca di una ricetta svuota frigo e leggendo qui gli ingredienti ci sono tutti! O meglio mancano le bietole ma credo che il procedimento sarà lo stesso vero? Grazie un abbraccio *-*

    RispondiElimina
  6. Una ricetta semplice per un piatto sostanzioso. Grazie per la ricetta, la proverò.

    RispondiElimina
  7. Oltre che bella sembra davvero buona da provare

    RispondiElimina